Industrie manifatturiere

Che si tratti di materiale edile, materiale plastico, pneumatici o carta, nell'industria manifatturiera gran parte del fabbisogno energetico viene impiegato nella produzione di energia, nei processi di azionamento, trasporto e di illuminazione. La garanzia di una fornitura di energia costante e un'elevata efficienza dell'impianto sono per le imprese fattori fondamentali, poiché consentono di ridurre i costi di produzione e aumentare la produttività. Bosch è in grado di offrire ai propri clienti la soluzione ideale per rispondere a qualsiasi esigenza e assicurare così una produzione costante ed efficiente.

Settore chimico

Settore chimico

Il vapore surriscaldato viene utilizzato per l‘avviamento di turbine a gas e per altri processi quali la distillazione, la sverniciatura, la polimerizzazione e il riscaldamento di reattori.

Settore farmaceutico

Settore farmaceutico

Alimentazione di generatori di vapore e impianti di distillazione tramite caldaie a vapore convenzionali. Il vapore è utilizzato anche per la pulizia e la sterilizzazione di contenitori in vetro, nonché per l'umidificazione degli impianti di climatizzazione.

Industria cartaria

Industria cartaria

Produzione di acqua calda surriscaldata, vapore ed energia per processi di trattamento termico, nonché per la pressatura, il trasporto e l'essiccazione delle bobine di carta.

Settore automobilistico

Settore automobilistico

Vapore, acqua surriscaldata ed energia per i processi di verniciatura e asciugatura, per il riscaldamento degli stampi di pneumatici, nonché per il riscaldamento e il raffrescamento di locali e di uffici.

Raffinerie

Raffinerie

Vapore, acqua surriscaldata ed energia per riscaldare miscele di idrocarburi, preriscaldare il petrolio greggio e per i processi di distillazione.

Materiali edili

Materiali edili

Fornitura di vapore per l'indurimento del calcestruzzo, per la vaporizzazione del legno, nonché per la produzione di truciolato.

Settore tessile

Settore tessile

Vapore per la tintura, il lavaggio, la pulizia, la pressatura e la piegatura nel processo di produzione tessile e nelle lavanderie, oltre che per la vaporizzazione come procedimento di finitura tessile e per la distillazione di solventi.

Materiali plastici

Materiali plastici

Acqua surriscaldata e vapore per processi termici di essiccazione e per la realizzazione di materiali come il polistirolo.

Riciclo

Riciclo

Recupero dell'ammoniaca dalle acque di scarico tramite sverniciatura a vapore. Il vapore viene utilizzato per la separazione di miscele, per la pulizia e la disinfezione di bottiglie riutilizzabili o per la produzione di pellet da scarti del legno.