Caldaie a recupero

Con le nostre caldaie a recupero potrete riutilizzare in modo efficiente il calore generato dai fumi di scarico o nei processi industriali.

Il costante incremento del prezzo dell’energia e le nuove normative per la riduzione di CO2 richiedono soluzioni efficienti soprattutto per campi di applicazione ad elevato fabbisogno energetico. Una possibilità è quella di recuperare il calore contenuto nei fumi di scarico per generare altro calore. Le nostre innovative caldaie a recupero sfruttano il calore residuo per generare ulteriore calore da utilizzare in altri processi. Il risultato: riduzione delle emissioni, contenimento dei costi dell’energia e massimizzazione nell’utilizzo delle risorse disponibili.

Caldaie a recupero combinate
Caldaie a recupero

Caldaie a recupero combinate

  • Bruciatore convenzionale a fiamma diretta con giro fumi supplementare integrato per il recupero del calore residuo da altri processi
  • Produzione efficiente di calore sia per il riscaldamento sia a supporto di altri processi mediante il riutilizzo del calore residuo
  • Elevata affidabilità grazie alla presenza del proprio impianto di combustione
Caldaie a recupero Universal HRSB
Caldaie a recupero

Caldaie a recupero Universal HRSB

  • Produzione efficiente di vapore dal calore dei fumi di scarico
  • Utilizzate in combinazione con unità di cogenerazione
  • Elevata efficienza grazie allo scambiatore di calore tubolare e all’efficace isolamento termico
Caldaie a recupero totale
Caldaie a recupero totale
  • Le caldaie della serie UL-S e UT-H possono essere utilizzate anche esclusivamente come caldaie a recupero di calore
  • Sono utilizzate prevalentemente in combinazione con impianti di cogenerazione o con turbine a gas
  • Produzione efficiente di vapore e acqua calda sfruttando il calore residuo dei fumi di scarico
  • Elevata efficienza grazie allo scambiatore di calore tubolare e all’efficace isolamento termico
  • Il recupero di calore garantisce il rispetto dell’ambiente e un’efficienza ottimizzata, senza utilizzare ulteriori fonti di energia