Caldaie a vapore Universal UL-S, UL-SX
Caldaie a vapore Universal UL-S, UL-SX
Caldaie a vapore Universal UL-S, UL-SX
Caldaia a vapore

Caldaie a vapore Universal UL-S, UL-SX

Le caldaie Universal UL-S sono caldaie a grandi corpi scaldanti a tre giri di fumo e soddisfano tutte le esigenze per range di potenza medio-elevati.

Principali caratteristiche
  • Caldaie a tre giri di fumo per un fabbisogno di vapore medio-elevato da 1.250 a 28.000 kg/h, fino a 30 bar
  • Vapore di alta qualità e a pressione costante, anche in caso di eventuali picchi di richiesta
  • Elevato rendimento grazie alla tecnologia a tre giri di fumo, all’economizzatore integrato e all’isolamento termico
  • Utilizzabili in modo flessibile con diversi combustibili e come impianto multicombustibile (gasolio, gas, biogas, idrogeno)
  • Sistema SUC per avviamento, spegnimento e mantenimento a caldo automatici
  • È possibile dotare le caldaie di un quarto giro di fumo separato, per utilizzare i gas di scarico provenienti da altri impianti
Vantaggi
  • Nel corpo cilindrico orizzontale in pressione sono disposti il focolare, la camera di inversione fumi interna, del tipo bagnato, e i due giri di fumo. La superficie di scambio convettiva e quella radiante hanno un effetto combinato che genera una veloce circolazione dell’acqua, accelerando lo spostamento di bolle di vapore all’ampio vano vapore. Il calore prodotto dalla combustione viene così convertito in vapore in modo rapido. Il volume d’acqua è dimensionato per rispondere ad eventuali picchi di richiesta da parte dell’utenza.
  • Le caldaie a vapore UL-S trovano impiego principalmente nell’industria di processo, nel settore commerciale o in strutture pubbliche.
  • Alla base del successo delle caldaie Universal UL-S c’è ancora oggi la nostra particolare costruzione a tre giri di fumo brevettata nel 1952. Il focolare (primo giro) e i due banchi di tubi da fumo (secondo e terzo giro) sono integrati perfettamente con la camera d’inversione posteriore bagnata nel corpo caldaia. Il focolare disposto lateralmente e l’inversione dei gas, che avviene orizzontalmente nella parte posteriore e verticalmente in quella anteriore, consentono di avere un’ampia superficie di riscaldamento e irraggiamento nonostante le dimensioni esterne estremamente contenute. I fondi elastici sono collegati stabilmente al grande focolare passante e, grazie all’impiego di tiranti angolari, al mantello della caldaia, consentendo una distribuzione omogenea del carico.
  • Se invece del vapore saturo è necessario vapore surriscaldato, sulla camera di inversione anteriore è possibile posizionare un modulo di surriscaldamento. Una valvola bypass regola la temperatura del vapore di surriscaldamento in modo costante per un grande intervallo di carico. I fasci tubieri sono facilmente accessibili grazie allo sportello della camera di inversione apribile.
  • Sistema di regolazione modulante sul lato gas di scarico. Non è richiesta l’iniezione di acqua per la regolazione della temperatura del vapore surriscaldato
  • Manutenzione e montaggio semplici: facile pulizia del secondo e del terzo giro della caldaia
  • Lunga durata grazie al basso carico termico del gruppo scambiatore di calore-surriscaldatore

Tutte le nostre caldaie a grandi corpi scaldanti vengono fornite complete di ogni dotazione. La dotazione di base comprende il corpo a pressione della caldaia, il sistema di regolazione e di sicurezza, il bruciatore, un modulo pompe, una morsettiera e il quadro di comando comprensivo del pratico sistema di controllo caldaia BCO.

Dotazione variabile, su richiesta del cliente

  • Modulo servizio acqua WTM
  • Modulo condizionamento acqua WSM
  • Modulo service condensa CSM
  • Modulo acqua di scarico, depressurizzazione e raffreddamento BEM
  • Modulo di depressurizzazione e recupero del calore EHM
  • Scambiatore di calore per gas di scarico ECO 1 per l'installazione singola
  • Scambiatore di calore ECO 6 per l'utilizzo del potere calorifico
  • Modulo di depressurizzazione e recupero del calore EHM
  • Modulo pompe PM
  • Modulo di depressurizzazione, recupero del calore e dell'acqua di scarico EHB
  • Raffreddatore vapore di sfiato VC
  • Modulo di regolazione gas GRM
  • Modulo ricircolo olio combustibile OCM
  • Modulo alimentazione olio combustibile OPM
  • Sistema di gestione impianti SCO
Dati tecnici
Modello
Fluido termovettore 
Tipologia costruttiva 
Potenza
Sovrappressione di sicurezza 
Temperatura max. 
Combustibile 
Schede tecniche
UL-S
UL-S
Vapore saturo ad alta pressione
Tecnologia a tre giri di fumo singolo focolare
1.250 fino a 28.000 kg/h
fino a 30 bar
fino a 235 °C
gas, gasolio, biocombustibili, idrogeno
scaricare
UL-SX
UL-SX
Vapore surriscaldato ad alta pressione
Tecnologia a tre giri di fumo singolo focolare
2.600 fino a 28.000 kg/h
fino a 30 bar
fino a 300 °C
gas, gasolio, biocombustibili, idrogeno
scaricare