Caldaie ad acqua calda Unimat UT-L
Caldaie ad acqua calda Unimat UT-L
Caldaie ad acqua calda Unimat UT-L
Caldaie ad acqua calda e surriscaldata

Caldaie ad acqua calda Unimat UT-L

Le caldaie Unimat UT-L sono soluzioni altamente efficienti ed affidabili, disponibili in diverse potenze, da 650 a 25.000 kW, fino a 16 bar. Queste caldaie sono prodotte conformemente alla Direttiva Apparecchi a Gas. Si tratta di soluzioni potenti e, al tempo stesso, estremamente compatte.

Principali caratteristiche
  • Caldaie ad alta efficienza, con un ampio range di potenze, da 650 fino a 25.000 kW, e rendimenti molto elevati, fino al 105%
  • - Struttura compatta per un'installazione semplice ed un'efficace produzione di calore
  • Estremamente versatili e omologate per basse temperature di ritorno, a partire da 50 °C
  • Sistema di controllo personalizzato e monitoraggio in tempo reale (opzionale)
  • Produzione di calore innovativa e possibilità di esercizio a basse emissioni di CO2
  • Struttura robusta, affidabile e dalla durata ineguagliabile
Vantaggi

Con le caldaie Unimat UT-L Bosch è possibile produrre calore in maniera efficiente ed ottimizzare i costi energetici, soprattutto impiegandole come caldaie a condensazione, con rendimenti fino al 105%. Grazie all’efficace recupero di calore, in base al tipo di scambiatore, potrete risparmiare fino al 15% di combustibile, riducendo anche le emissioni.

La struttura compatta consente una semplice installazione e messa in opera, soprattutto in centrali termiche preesistenti. Grazie alla struttura compatta, al contenuto d’acqua ottimizzato e al sistema di isolamento termico Bosch, le caldaie Unimat UT-L garantiscono la massima efficienza anche in caso di picchi di carico. Rispetto alle caldaie convenzionali, il calore utile disponibile risulta superiore.

Le caldaie Unimat UT-L sono la soluzione ideale per grandi edifici o reti di teleriscaldamento. Queste caldaie sono ideali per rispondere a qualsiasi esigenza, poiché sono omologate per basse temperature di ritorno, a partire da 50 °C, e per un salto termico fino a 50 K. Per raggiungere una potenza maggiore, è possibile realizzare un impianto in cascata con regolazione intelligente.

In base alle vostre specifiche necessità, vi forniremo il modello più adatto dotato di regolazione compatta installata direttamente sulla caldaia o con un sistema di controllo a configurazione personalizzata. L’impianto è facilmente integrabile con i principali sistemi di controllo. L’accesso remoto opzionale, con gestione delle notifiche, migliora ulteriormente la disponibilità ed ottimizza i tempi di reazione.

Le caldaie Unimat UT-L possono essere alimentate con diversi tipi di combustibili e possono essere anche abbinate ad un impianto multicombustibile. Caldaia e bruciatore interagiscono in maniera efficiente, in modo che le emissioni di NOx rimangano al di sotto dei limiti di legge. In alternativa, è possibile predisporre l’alimentazione tramite combustibili a basse emissioni di CO2 , come idrogeno o biogas, anche per impianti preesistenti.

Riceverete un sistema completo, dotato di tutti i componenti necessari e di un sistema di controllo preconfigurato, per una progettazione agevole, un’installazione rapida e un’elevata affidabilità di esercizio. Grazie alla consolidata struttura a tre giri di fumo, questa caldaia vanta già migliaia di applicazioni sul campo, distinguendosi anche per la semplice manutenzione.

Dati tecnici
Modello
Fluido termovettore 
Tipologia costruttiva 
Potenza
Sovrappressione di sicurezza 
Temperatura max. 
Combustibile 
Schede tecniche
UT-L
UT-L
Acqua calda
Tecnologia a tre giri di fumo singolo focolare
650 fino a 25.000 kW
fino a 16 bar
fino a 110 °C
gas, gasolio, biocombustibili, idrogeno
Scaricare

La tua opinione è importante per noi!

Gentile utente,

grazie per il tuo interesse.

Al fine di migliorare il nostro sito web e le informazioni fornite, vorremmo invitarti a partecipare ad un breve sondaggio (solo 5 domande). La partecipazione è volontaria e anonima.

Le tue risposte verranno utilizzate solo allo scopo del sondaggio.Se hai domande sul sondaggio, clicca qui per contattarci via mail.

Grazie per il tuo aiuto.

Partecipa Più tardi

Se non desideri partecipare al sondaggio, chiudi la finestra cliccando qui.

In conformità con le disposizioni legali sulla protezione dei dati e le linee guida dell'ADM (Arbeitskreis Deutscher Markt- und Sozialforschungsinstitute e.V.) e ESOMAR (European Society for Opinion and Market Research). I suoi dati non saranno trasmessi a terzi.