Caldaie ad acqua surriscaldata Unimat UT-H
Caldaie ad acqua surriscaldata Unimat UT-H
Caldaie ad acqua surriscaldata Unimat UT-H
Caldaie ad acqua surriscaldata Unimat UT-H
Caldaie ad acqua calda e surriscaldata

Caldaie ad acqua surriscaldata Unimat UT-H

Le caldaie ad acqua surriscaldata UT-H sono modelli ad alta efficienza energetica, ideali per rispondere a richieste termiche da 820 a 18.300 kW, fino a 30 bar. Particolarmente indicate per processi ad elevata temperatura e pressione. Inoltre, la possibilità di impiegare combustibili a basse emissioni rende queste caldaie ancora più innovative.

Principali caratteristiche
  • Caldaie ad acqua surriscaldata ad alta pressione estremamente efficienti, ideali per rispondere a richieste termiche da 820 fino a 18.300 kW
  • Impiego versatile per industrie manifatturiere e reti di teleriscaldamento con temperature fino a 225 °C
  • Concezione personalizzata e tecnologia dal futuro assicurato
  • Sistemi di controllo specifici per il cliente, con possibilità di gestione da remoto
  • Disponibilità di accessori specifici per caldaie a recupero o ibride
  • Design «Made in Germany»
Vantaggi

Abbinate ad un recuperatore di calore, le caldaie UT-H sono in grado di sfruttare l’energia in maniera ancora più efficiente, consentendo un risparmio di combustibile fino al 15%. Ulteriori elementi, come l’ottimizzazione della combustione e i sistemi di isolamento Bosch, migliorano ulteriormente il rendimento del vostro impianto.

Le caldaie Unimat UT-H generano calore di processo ad alta efficienza energetica con temperature elevate, fino a 225 °C, e una pressione massima di 30 bar; possono essere impiegate come caldaie singole o in sistemi multicaldaia. Queste caldaie sono la soluzione ideale per la produzione di calore di processo in ambito commerciale e industriale, o a supporto di impianti di riscaldamento ed elettrici.

Bosch fornisce le caldaie ad acqua surriscaldata UT-H in base agli specifici requisiti di progetto, con accessoristica personalizzata. Caldaia e bruciatore si combinano in maniera efficiente per una produzione di calore nel rispetto dell’ambiente. Inoltre, potrete in qualsiasi momento modificare l’impianto per utilizzare combustibili alternativi, come biogas o idrogeno.

Potrete comodamente gestire il modello UT-H mediante i sistemi di controllo CWC o BCO Bosch. I protocolli preconfigurati consentono una perfetta integrazione nel vostro sistema di building automation. Inoltre, con l’accesso remoto protetto MEC Remote opzionale, potrete rapidamente rilevare eventuali scostamenti dei parametri d’esercizio.

Il modello UT-H è disponibile anche come caldaia a recupero di calore; un’ulteriore versione prevede un quarto giro di fumo per recuperare il calore di scarico anche da altre fonti. È inoltre disponibile una versione costituita da una caldaia ibrida con resistenza elettrica.

La struttura del modello UT-H è pensata sia per durare nel tempo, sia per garantire la massima sicurezza d’esercizio. La disposizione del focolare e della camera d’inversione assicura un riscaldamento rapido e uniforme, anche ad impianto freddo, e riduce le sollecitazioni all’interno della caldaia. Grazie al contenuto d’acqua ottimizzato, il modello UT-H raggiunge rapidamente la temperatura di funzionamento prevista.

Dati tecnici
Modello
Fluido termovettore 
Tipologia costruttiva 
Potenza
Sovrappressione di sicurezza 
Temperatura max. 
Combustibile 
Schede tecniche
UT-H
UT-H
Acqua surriscaldata
Tecnologia a tre giri di fumo singolo focolare
820 fino a 18.300 kW
fino a 30 bar
fino a 225 °C
gas, gasolio, biocombustibili, idrogeno
Scaricare