Controllo compatto per caldaie ad acqua calda e surriscaldata CWC
Controllo compatto per caldaie ad acqua calda e surriscaldata CWC
Controlli e connettività

Controllo compatto per caldaie ad acqua calda e surriscaldata CWC

Sistema di controllo intuitivo e completamente automatico per gestire fino ad un massimo di quattro caldaie ad acqua calda e surriscaldata o per il riscaldamento (Master/Slave). Controllo «Plug and Play» con connettività innovativa.

Principali caratteristiche
  • Soluzione completa, modulare ed economica adatta per tutte le caldaie ad acqua calda e surriscaldata a focolare singolo
  • Intelligente controllo sequenziale fino ad un massimo di quattro caldaie
  • Intuitivo comando tramite display a colori e tasti funzione, per un accesso rapido
  • Preconfigurato e cablato per una rapida messa in funzione
  • Erogazione di potenza integrata nel quadro di comando per bruciatori e pompe
  • Compatibile con tutti i più diffusi protocolli di comunicazione
  • Accesso remoto opzionale tramite MEC Remote
Vantaggi

Il controllo caldaia su base PLC offre tutte le principali funzioni necessarie per il funzionamento automatico della caldaia. Grazie all’erogazione di potenza integrata e all’interfaccia preconfigurata per la connessione a tecnologie di controllo superiori, il controllo CWC rappresenta un’alternativa affidabile e conveniente alle soluzioni singole.

Grazie al controllo sequenziale integrato, è possibile combinare in cascata fino a quattro controlli CWC, ottimizzando l’esercizio della caldaia. In base alla temperatura di mandata della rete, le caldaie a valle si attivano in modo automatico. Il fabbisogno termico viene coperto in modo affidabile e l’intero impianto opera a rendimento ottimale.

L’intuitiva guida a menu, tramite il display touchscreen a colori, rende il controllo molto semplice. Quattro ulteriori tasti funzione consentono l’accesso rapido alle voci di menu più frequentemente utilizzate.

Controllo e software sono già completamente preconfigurati, in base allo specifico impianto ed alle relative periferiche. Tutti i componenti, già cablati e pronti per il collegamento, consentono una messa in funzione facile e veloce. Tutti i documenti di collaudo e gli schemi elettrici specifici dell’impianto sono compresi nello scopo di fornitura.

Il controllo CWC abbina controllo caldaia ed erogazione di potenza in un singolo, compatto quadro di comando. Tutti gli attuatori e tutte le sonde di temperatura, ad esempio per bruciatori e pompe, sono integrati. I dispositivi di commutazione della catena di sicurezza sono collaudati e certificati secondo Direttiva UE.

Il controllo CWC consente un’agevole trasmissione dei dati a tutti i più diffusi protocolli di comunicazione, quali ad esempio Modbus TCP, Industrial Ethernet, Profibus DP o Profinet IO. Inoltre, grazie agli appositi moduli, il gestore della caldaia può commutare le modalità di funzionamento, impostare i parametri ed effettuare ulteriori interventi di gestione.

MEC Remote può visualizzare da remoto l’interfaccia di comando del CWC. L’accesso remoto opzionale permette di richiamare agevolmente i principali parametri d’esercizio ed i relativi stati. Su richiesta, il controllo CWC invia messaggi via SMS o e-mail e consente il supporto a distanza degli esperti Bosch.