Dispositivo per l’analisi dell’acqua WA
Componenti

Dispositivo per l’analisi dell’acqua WA

Il funzionamento affidabile delle caldaie dipende anche dalla buona qualità dell’acqua. Il dispositivo per l’analisi dell’acqua misura e monitora pH, contenuto d’ossigeno e conduttività dell’acqua di alimentazione, oltre a concentrazioni di sostanze residue.

Principali caratteristiche
  • Per il monitoraggio automatico della qualità dell’acqua della caldaia
  • Incremento della sicurezza di funzionamento grazie al controllo costante dei valori dell’acqua
  • Controllo automatico con misurazione continua dei valori del pH, del contenuto di ossigeno e della conduttività
  • Risparmio di sostanze chimiche, grazie al dosaggio degli additivi in base alle reali esigenze del momento
  • Maggiore rendimento dell’impianto, grazie alle minori perdite di desalinizzazione e al risparmio di energia del vapore esausto
  • Un singolo dispositivo per l’analisi dell’acqua può monitorare fino a tre caldaie ed è integrabile nei sistemi di controllo propri del cliente
Vantaggi
  • Il corretto funzionamento della caldaia dipende anche dalla buona qualità dell’acqua. Il dispositivo di analisi dell’acqua effettua la misurazione continua e il monitoraggio del pH dell’acqua d’impianto, insieme al pH, al contenuto di ossigeno e alla conduttività della condensa o dell’acqua contenuta nell’accumulatore di vapore.
  • Tutti i dati vengono trasmessi attraverso bus al sistema di gestione impianto SCO. Insieme alla conduttività dell’acqua dell’impianto e dei flussi di condensa, tutti i parametri rilevanti dell’acqua sono presenti nel sistema di gestione impianto SCO.

Il dispositivo di analisi dell’acqua si compone di un modulo di analisi e di una sezione elettronica, alloggiati di serie in due scatole a muro già collegate.

  • Il modulo di analisi comprende i moduli di: controllo del pH per la misurazione dei valori di pH dell’acqua dell’impianto e dell’acqua di alimentazione (fino a tre caldaie), controllo O2 per la misurazione dell’ossigeno presente nell’acqua di alimentazione, sensore di conducibilità per l’acqua di alimentazione caldaia. Inoltre sono compresi anche componenti per la preparazione e il raffreddamento di campioni dell’acqua di alimentazione, nonché valvole di comando per il controllo e la distribuzione dei singoli fluidi e un indicatore di portata per il controllo visivo
  • La sezione elettronica comprende: unità di controllo con touch screen, alimentazione elettrica, elettronica dei moduli di misurazione, processori di comunicazione per lo scambio dati fra il modulo WA e il sistema di gestione impianto SCO