Recuperatore di calore ERV
Recuperatore di calore ERV
Recuperatore di calore ERV
Recuperatore di calore ERV
Recuperatore di calore ERV
NOVITÀ
Componenti per sistemi VRF

Recuperatore di calore ERV

Il recuperatore di calore viene utilizzato per l’approvvigionamento di aria esterna. L’aria esterna viene precondizionata con l’aria esausta tramite uno scambiatore di calore, riducendo così al minimo le perdite di energia. Il recuperatore di calore integra al meglio i requisiti di ventilazione nei progetti VRF ed è utilizzabile anche come apparecchio singolo.

Principali caratteristiche
  • Il recuperatore di calore offre quattro modalità operative: ad esempio, le modalità Auto e Bypass, la modalità Recupero Energia e la modalità Free Cooling
  • Filtri con tecnologia avanzata per una migliore qualità dell’aria
  • Il sensore di CO2 integrato garantisce un funzionamento sicuro
  • Esteso campo di funzionamento, con temperature esterne da -7 °C fino a +43 °C
Vantaggi

Le diverse modalità di funzionamento garantiscono una migliore ed efficiente qualità dell’aria. Potrete recuperare energia dall’aria esausta, migliorando l’efficienza. In modalità Auto, il termoregolatore seleziona la modalità Recupero Energia o la modalità Bypass, in base alla differenza fra temperatura interna ed esterna.

In ingresso dell’aria viene impiegato il filtro di classe F7 e in uscita il filtro di classe M5. Lo scambiatore di calore è realizzato in carta sottoposta a speciale trattamento chimico, per assicurare un risultato ottimale in termini di temperatura, umidità e recupero di calore.

In modalità Auto, tale sensore è sempre attivo. In base al contenuto di CO2 nell’aria, il recuperatore di calore determina la portata d’aria esterna necessaria, regolando di conseguenza l’impianto di ventilazione.

Il recuperatore di calore è utilizzabile con temperature esterne da -7 °C fino a +43 °C.