Funzionamento e manutenzione dei termosifoni

Il termosifone è un radiatore collocato all’interno delle abitazioni allo scopo di diffondere il calore negli ambienti. In realtà, il termine “termosifone” deriva da un fenomeno fisico ovvero la circolazione convettiva che avviene all’interno di un sistema idraulico. Vediamo come funzionano i termosifoni e come effettuarne un’efficace manutenzione.

Come funzionano i termosifoni

Come funzionano i termosifoni

Un impianto di riscaldamento è costituito da specifiche apparecchiature per la produzione e l’emissione del calore, come la caldaia e il termosifone.

Il sistema di riscaldamento si compone di un circuito idraulico ad anello chiuso in cui circola il cosiddetto fluido termovettore (acqua, negli impianti domestici) che viene riscaldato per mezzo della caldaia. Il calore prodotto dalla caldaia viene trasferito ai diversi ambienti tramite la circolazione dell’acqua calda all’interno dei termosifoni. Una volta ceduto il proprio calore, l’acqua ritorna in caldaia per essere nuovamente riscaldata.

Come funzionano le valvole termostatiche per termosifoni

Le valvole termostatiche sono particolari dispositivi che vengono installati sui radiatori dell’impianto di riscaldamento in modo da migliorarne l'efficienza e il rendimento.
Le valvole termostatiche, infatti, consentono di regolare la portata di acqua calda che circola nei radiatori e, di conseguenza, modulare il calore che i radiatori stessi forniscono alla stanza in cui sono collocati.

Ogni valvola possiede un dispositivo di regolazione, detto comunemente testa termostatica, con una scala graduata, generalmente da 0 a 5, che permette di scegliere una temperatura differente per ogni stanza della casa in base alla sua funzione e al suo utilizzo. In questo modo, è possibile evitare inutili sprechi di energia e, al tempo stesso, abbassare notevolmente i costi in bolletta. Dopo che è stata impostata la temperatura desiderata, la valvola termostatica provvede a modulare automaticamente la portata di acqua allo scopo di raggiungere e mantenere la temperatura selezionata.

Quando la temperatura in ambiente tende a salire rispetto a quella impostata, la valvola parzializza il passaggio di acqua fino ad arrestarlo completamente qualora la temperatura tenda a salire ulteriormente. Viceversa, la valvola aumenterà la portata per raggiungere nuovamente la temperatura impostata.

Negli ultimi anni si stanno affermando sempre di più dispositivi elettronici che consentono una migliore precisione di regolazione, migliorando il comfort e riducendo ulteriormente i consumi, come ad esempio il set EasyControl di Bosch, che comprende un termostato smart Wi-Fi e tre teste termostatiche elettroniche ETRV che garantiscono una temperatura personalizzata in ogni stanza.

Manutenzione e sfiatamento termosifoni

Al fine di mantenere alta l’efficienza dei termosifoni è necessario svolgere alcune semplici operazioni di pulizia, come la regolare rimozione della polvere, e la messa in atto di piccoli accorgimenti per garantirne il corretto funzionamento. Un esempio? È consigliabile non posizionare panni o oggetti sopra i radiatori né collocare mobili di fronte agli stessi perché impedirebbero la corretta distribuzione del calore.

Manutenzione e sfiatamento termosifoni

All’inizio della stagione invernale, quando si mette nuovamente in funzione l’impianto di riscaldamento, è necessario verificare che i termosifoni si riscaldino in modo uniforme. Qualora ciò non avvenisse, è necessario eliminare l’aria presente al loro interno, svitando la valvola dello sfiato fino al momento in cui dallo stesso uscirà esclusivamente acqua. A seguito di questo intervento, sarà necessario verificare tramite il manometro posto sulla caldaia la corretta pressione dell’acqua. Un valore al di sotto della soglia indicata dal produttore, infatti, non consente la corretta circolazione dell’acqua nel circuito di riscaldamento; ciò potrebbe influire sul funzionamento della caldaia.

Un altro motivo per il quale i termosifoni potrebbero non scaldarsi in modo uniforme o non scaldarsi affatto potrebbe essere il blocco di una o più valvole termostatiche. Durante la stagione estiva, infatti, quando il riscaldamento è spento, può succedere che la parte in gomma della valvola rimanga bloccata nella sua sede a causa del mancato utilizzo.

Per scongiurare questa eventualità, le valvole elettroniche ETRV Bosch dispongono di una funzione di antibloccaggio che prevede l’attivazione periodica delle stesse in modo da evitarne il blocco.

Preventivo gratuito Bosch

Richiedi subito un preventivo gratuito per un prodotto a marchio Bosch

Vorresti installare un prodotto a marchio Bosch? Richiedi subito un preventivo gratuito e affidati ai nostri Professionisti per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze!

Richiedi un preventivo

Pompa di calore Bosch
Riscaldamento, climatizzazione e acqua calda sanitaria

Scopri tutte le soluzioni a marchio Bosch per la tua casa.

Prodotti