Ridurre l'umidità in casa grazie al condizionatore

Ridurre l'umidità in casa grazie al condizionatore

Durante l’anno l’umidità in casa può creare diversi problemi, sia alle persone che all’abitazione stessa: un tasso di umidità elevato può infatti comportare la presenza di macchie sulle pareti, cattivi odori, muffa e batteri, oltreché rendere l’aria insalubre. Per questo motivo è fondamentale regolare l’umidità in casa, un intervento che oggi è possibile fare anche grazie al condizionatore.

Come ridurre l'umidità in casa con il condizionatore?

Il condizionatore è un apparecchio capace non solo di raffrescare l’ambiente ma anche di riscaldarlo, ventilarlo e deumidificarlo. Grazie alla funzione deumidificazione del condizionatore è infatti possibile, soprattutto d’estate, abbassare sensibilmente il tasso di umidità all’interno dell’abitazione e, al contempo, raffrescare l’ambiente in maniera ottimale.

Come ridurre l'umidità in casa con il condizionatore

Tramite un’apposita ventola, l’aria viene aspirata dal condizionatore e fatta raffreddare grazie ad una sequenza di tubi in cui scorre il liquido refrigerante.

Il processo viene sostenuto anche dall’azione del vapore acqueo, la cui pressione tende a calare quando la temperatura diminuisce: il vapore, entrando a contatto con i tubi freddi, inizia a condensare e l’acqua generata viene filtrata e poi reintrodotta nell’abitazione. In questo modo l’aria immessa nei diversi locali sarà non solo più fredda ma anche privata del vapore acqueo, risultando così più sopportabile per gli inquilini.

L’acqua non filtrata, invece, viene espulsa dal condizionatore attraverso un tubo di scarico che, per funzionare in maniera corretta, deve essere sempre lasciato con una pendenza ottimale, così da far defluire correttamente il liquido rimanente.

Qual è il grado di umidità ideale?

Mantenere il giusto livello di umidità in casa è fondamentale per prevenire eventuali problemi di salute e per non rovinare l’ambiente domestico. La temperatura ideale da mantenere in casa è di 21°C: in questo caso il tasso di umidità dovrebbe rimanere tra il 40% e il 60%. Con l’alzarsi della temperatura andrebbe mantenuto un tasso di umidità inferiore e, viceversa, a temperature più basse l’umidità dovrebbe alzarsi.

Il grado di umidità ideale, comunque, non è sempre una costante fissa: esso, infatti, varia molto anche in base all’età degli inquilini, in quanto il corpo ha esigenze differenti a seconda che sia quello di un bambino, di un adulto o di un anziano.

Inoltre, come si è detto, l’umidità cambia in base alla temperatura: è fondamentale bilanciare questi due fattori per avere una condizione di comfort all’interno della propria abitazione. Per esempio, se si preferisce mantenere una temperatura di 18°C anziché di 21°C, il grado di umidità dovrà rimanere tra il 60% e il 70%. Viceversa, ad una temperatura maggiore, come 24°C, il tasso di umidità dovrà essere decisamente più basso, ossia tra il 30% e il 40%.

Come impostare il condizionatore in modalità deumidificazione?

Per regolare il grado ideale di umidità all’interno della propria abitazione, il condizionatore, specialmente d’estate, è uno strumento fondamentale: si è visto infatti che, tramite l’apposita funzione, questo dispositivo riesce ad abbassare il tasso di umidità in un ambiente chiuso e, al contempo, a raffrescare l’ambiente.

Ma come impostare il condizionatore in modalità deumidificazione?

L’attivazione di questa funzione è molto semplice. Sui telecomandi dei dispositivi Bosch è presente il tasto “Mode” con il quale si può facilmente azionare la funzione di deumidificazione selezionando la voce “Dry” e avere così un ambiente fresco e confortevole, specialmente d’estate. Inoltre, impostando questa funzione si può anche settare la temperatura da mantenere all’interno dell'ambiente e la velocità di ventilazione.

Che differenza c'è tra condizionatore e deumidificatore?

Per chi fosse alla ricerca di una soluzione appositamente realizzata per togliere l’umidità da un ambiente chiuso come quello della propria abitazione, si può anche scegliere di installare un deumidificatore per casa: si tratta di un apparecchio alternativo al condizionatore, realizzato appositamente per svolgere la sola funzione di deumidificazione dei locali della propria casa.

Ma che differenza c'è tra condizionatore e deumidificatore?

Il deumidificatore svolge esclusivamente la funzione di deumidificazione e può essere spostato da una stanza all’altra della casa poiché ha delle dimensioni piuttosto contenute e non ha un collegamento con l’esterno: i residui di acqua filtrata e pulita dal deumidificatore vengono raccolti, di norma, in un’apposita vaschetta.

Il condizionatore è invece un dispositivo fisso che viene installato a parete ma che, a differenza del deumidificatore, è anche in grado di raffrescare o riscaldare l’aria dell’ambiente domestico.

I vantaggi della deumidificazione

I vantaggi della deumidificazione

Mantenere un grado ideale di umidità all’interno della propria abitazione non solo protegge le pareti e il soffitto da eventuali macchie o muffe, ma garantisce anche un livello di salute ottimale per tutti gli inquilini.

Regolare l’umidità in casa e prevenire fastidiosi malanni è possibile con i condizionatori Bosch : basterà attivare la funzione di deumidificazione per mantenere un’aria sempre salubre e, allo stesso tempo, un ambiente fresco durante le torride giornate estive.

Acquistando un modello Bosch della gamma Climate si potrà avere accesso anche alle detrazioni fiscali come il Bonus casa o l’ Ecobonus .

Preventivo gratuito condizionatore Bosch

Richiedi subito un preventivo gratuito per un condizionatore Bosch

Vorresti installare un condizionatore a marchio Bosch? Richiedi subito un preventivo gratuito e affidati ai nostri Professionisti per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze!

Richiedi un preventivo

Sistemi di riscaldamento

Guida alle soluzioni per il riscaldamento

Vuoi saperne di più? Consulta le nostre guide per scoprire tutto quello che c'è da sapere sui sistemi di riscaldamento e trovare la soluzione giusta per te!

Sistemi di riscaldamento

Pompa di calore Bosch
Riscaldamento, climatizzazione e acqua calda sanitaria

Scopri tutte le soluzioni a marchio Bosch per la tua casa.

Prodotti