Bonus caldaia 2022

Bonus caldaia 2022: tutto quello che c’è da sapere

Anche per il 2022 è possibile sfruttare le agevolazioni previste dall’Ecobonus per la sostituzione della vecchia caldaia con un modello nuovo e più efficiente.
Ecobonus caldaia 2022

Il bonus caldaia 2022 rientra tra le agevolazioni per la riqualificazione energetica degli edifici esistenti previste dalla vigente normativa. Le modifiche apportate alla Legge di Bilancio 2022 (L. 234, 30 dicembre 2021) hanno visto la proroga delle condizioni di accesso alle agevolazioni fiscali per questa tipologia di interventi. La detrazione e la possibilità di cessione/sconto in fattura sono state prorogate infatti fino al 31 dicembre 2024 (articolo 1 comma 37 lettera b della Legge di Bilancio 2022), così come le detrazioni Irpef e Ires per l’efficienza energetica nella misura del 65% o 50%.

Scopriamo di più sulle agevolazioni e come acquistare una nuova caldaia con l’Ecobonus 2022, con i consigli di Bosch.

Bonus caldaia: cos’è e in cosa consiste

Secondo la definizione dell’ Agenzia delle Entrate, l’agevolazione prevista dall'Ecobonus consiste in una detrazione Irpef o Ires, concessa per interventi volti a migliorare l’efficienza energetica degli edifici esistenti. In particolare, sono ammessi alle detrazioni gli interventi che interessano:

  • la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento;
  • il miglioramento delle prestazioni termiche dell'edificio;
  • l’installazione di pannelli solari;
  • la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale;
  • l’acquisto di generatori d’aria calda a condensazione e per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con apparecchi ibridi costituiti da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione.

Con particolare riferimento alle caldaie, in base alla normativa, la detrazione è prevista nella misura del:

  • 50% per le spese sostenute per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza almeno pari alla classe A di prodotto (dal 2018 gli impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza inferiore alla classe A sono esclusi dall’agevolazione);
  • 65% se le caldaie a condensazione, oltre ad essere in classe A, sono anche abbinate a sistemi di termoregolazione evoluti.

Come ottenere la detrazione per l’acquisto di una caldaia?

Per quanto riguarda le modalità di accesso alle detrazioni, per ottenere il bonus caldaia 2022 sono necessari alcuni adempimenti e una specifica documentazione.

Nel dettaglio, per ottenere l’agevolazione prevista dall’Ecobonus, i documenti necessari sono:

  • l’asseverazione di un tecnico abilitato o dichiarazione resa dal direttore dei lavori, che dimostri la conformità dell’intervento ai requisiti tecnici richiesti;
  • l’attestato di prestazione energetica (APE), volto ad acquisire i dati relativi all’efficienza energetica dell’edificio, che viene redatto dopo l’esecuzione degli interventi;
  • la scheda informativa relativa agli interventi realizzati.

L’APE non è richiesto per:

  • la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione e contestuale messa a punto del sistema di distribuzione;
  • l’installazione di impianti di climatizzazione dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili, se le detrazioni sono richieste per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale (comma 347 della legge 296/2006);
  • per la sostituzione di finestre comprensive di infissi in singole unità immobiliari e l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda.

Inoltre, sono necessari i seguenti adempimenti:

  • effettuare il pagamento con bonifico bancario o postale, indicando la causale del versamento, il codice fiscale del beneficiario della detrazione, il numero di partita Iva o il codice fiscale del soggetto a favore del quale è stato eseguito il bonifico (ditta o professionista che ha effettuato i lavori);
  • trasmettere all’Enea la scheda informativa degli interventi realizzati e le informazioni contenute nell’attestato di prestazione energetica (APE), mediante strumenti telematici, entro 90 giorni dalla fine dei lavori.

A chi spetta il bonus caldaia 2022?

La possibilità di usufruire del bonus 2022 per l’acquisto di una caldaia è riservata a tutti i contribuenti residenti e non residenti, che sono in possesso della titolarità dell’immobile oggetto dell’intervento di riqualificazione.

Più nel dettaglio, hanno diritto all’Ecobonus:

Bonus caldaia detrazioni 2022

  • le persone fisiche, inclusi gli esercenti arti e professioni. Tra queste, anche i titolari di un diritto reale sull’immobile, i condòmini, per gli interventi sulle parti comuni condominiali, gli inquilini, coloro che hanno l’immobile in comodato;
  • i contribuenti titolari di reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali);
  • le associazioni tra professionisti;
  • gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale;
  • gli Istituti autonomi per le case popolari, comunque denominati, dagli enti aventi le stesse finalità sociali dei predetti istituti;
  • le cooperative di abitazione a proprietà indivisa.

Soluzioni per il riscaldamento domestico Bosch

Grazie alle detrazioni previste dal bonus caldaia 2022 puoi assicurarti tutto il comfort e l’efficienza degli innovativi sistemi di riscaldamento Bosch.

Le caldaie della gamma a condensazione Bosch si basano sul principio del “riscaldare risparmiando”: grazie alla tecnologia a condensazione, infatti, è possibile ridurre i consumi di combustibile e le emissioni inquinanti senza rinunciare al comfort domestico, sia in riscaldamento che nella produzione di acqua calda sanitaria. Scegliere un nuovo sistema di riscaldamento Bosch significa ottenere la massima efficienza e una qualità elevata.

Inoltre, Bosch supporta gli installatori nella cessione del credito, consentendo loro di concederti facilmente lo sconto in fattura pari all’Ecobonus o all’incentivo cui hai diritto.

Scopri l’intera gamma di caldaie a condensazione Bosch.

Preventivo gratuito Bosch

Richiedi subito un preventivo gratuito per una caldaia Bosch

Vorresti installare una caldaia a marchio Bosch? Richiedi subito un preventivo gratuito e affidati ai nostri Professionisti per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze!

Richiedi un preventivo

Sistemi di riscaldamento

Guida alle soluzioni per il riscaldamento

Vuoi saperne di più? Consulta le nostre guide per scoprire tutto quello che c'è da sapere sui sistemi di riscaldamento e trovare la soluzione giusta per te!

Sistemi di riscaldamento

Pompa di calore Bosch
Riscaldamento, climatizzazione e acqua calda sanitaria

Scopri tutte le soluzioni a marchio Bosch per la tua casa.

Prodotti