Pompe di calore e solare termico

Decidere di abbinare una pompa di calore con un sistema solare termico è certamente una soluzione vantaggiosa che consente di ottimizzare i consumi energetici e ridurre i costi in bolletta sfruttando fonti di energia rinnovabili. Vediamo le differenze tra i due sistemi e i vantaggi che si possono ottenere dall’integrazione di questi impianti a basso impatto ambientale.

Pompe di calore e solare termico: funzionamento e caratteristiche

Una pompa di calore è una soluzione altamente efficiente che utilizza l’energia termica proveniente da una fonte rinnovabile esterna - come l’acqua, l’aria o il sottosuolo - per riscaldare e raffrescare gli ambienti, oltre che per produrre acqua calda sanitaria. Si tratta dunque di un sistema di riscaldamento eco-friendly che impiega unicamente risorse rinnovabili ed elettricità.

Un sistema solare termico cattura l’energia termica del sole e la impiega per la produzione di acqua calda sanitaria e, in parte minore, per il riscaldamento degli ambienti. I particolari pannelli che lo compongono, chiamati collettori solari, permettono di trasferire il calore al circuito idraulico attraverso un fluido termovettore. L’ impianto solare termico può essere installato in abbinamento al sistema di riscaldamento nuovo o esistente e rappresenta un’ottima soluzione per risparmiare sui costi.

Cosa considerare nell'abbinamento tra pompe di calore e solare termico?

Quella di integrare pompa di calore e solare termico è una scelta molto vantaggiosa, che consente non solo di ottenere un elevato risparmio, riducendo i costi in bolletta, ma anche di ridurre l’impatto sull’ambiente, massimizzando l’impiego di fonti di energia rinnovabile. Quali sono dunque gli aspetti principali da tenere in considerazione quando si desidera combinare queste due tecnologie?

Un elemento certamente da non sottovalutare è il fabbisogno energetico della propria abitazione: le specifiche esigenze, la grandezza del nucleo familiare, la dimensione e la tipologia di abitazione andranno inevitabilmente ad influenzare la scelta della soluzione da installare. Solo un professionista qualificato è in grado di consigliare la soluzione giusta per la propria casa e le proprie necessità a seguito di un sopralluogo e di un’attenta valutazione.

Esistono diverse possibilità per quanto riguarda la scelta del giusto impianto solare termico, legate anche alla necessità, ad esempio, di riscaldare gli ambienti oltre che a produrre acqua calda sanitaria. Un impianto solare a circolazione naturale consente di provvedere esclusivamente alla produzione di acqua calda sanitaria, mentre un sistema a circolazione forzata permette anche di impiegare l’energia solare ad integrazione del riscaldamento dell’abitazione.

L’abbinamento tra solare termico e pompa di calore è particolarmente indicato per la produzione di acqua calda sanitaria. Tale combinazione risulta estremamente conveniente, soprattutto nel periodo estivo: mentre il solare termico si occupa della produzione di acqua calda sanitaria, la pompa di calore si può dedicare esclusivamente al raffrescamento degli ambienti, in modo tale da garantire il massimo risparmio energetico.

Solare termico e pompa di calore: tutti i vantaggi di questa scelta

L’abbinamento tra pompa di calore e solare termico comporta molteplici vantaggi:

  • entrambe sono tecnologie eco-friendly che consentono di sfruttare energie rinnovabili senza l’impiego di combustibili fossili
  • contribuiscono all’aumento del valore dell’abitazione
  • consentono di accedere agli incentivi fiscali ( Ecobonus , Superbonus 110% e Conto Termico )
  • permettono di ottimizzare i consumi e ridurre i costi in bolletta

Solare termico e pompa di calore: tutti i vantaggi di questa scelta

Bosch, azienda leader del settore con oltre 100 anni di esperienza nel campo della termotecnica, include nella sua vasta gamma di prodotti diverse soluzioni innovative per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria, come pompe di calore e sistemi solari termici, perfettamente integrabili tra loro e che permettono di ridurre drasticamente l’impatto ambientale.

Per dare continuità alla qualità e all’efficienza della tua pompa di calore Bosch, i nostri Servizi di Assistenza Tecnica Autorizzati aderenti all'iniziativa ti offrono 3 anni di garanzia aggiuntiva , successivi ai 2 anni di garanzia convenzionale standard Bosch.

Inoltre, installando un sistema solare termico, potrai godere di una garanzia di 5 anni su accumulatori e collettori solari.

Incentivi per pompe di calore e solare termico

Chi decide di investire nella riqualificazione energetica del proprio immobile può usufruire di importanti agevolazioni e detrazioni fiscali. Nel caso di pompe di calore e solare termico, è possibile accedere sia agli Ecobonus che al Conto Termico 2.0, incentivi fiscali che si applicano agli interventi di riqualificazione e risparmio energetico su edifici esistenti. Nel caso dell’Ecobonus è possibile accedere, a seconda dei casi, ad una detrazione del 65% oppure del 110%.

Vediamo nel dettaglio gli incentivi di cui è possibile beneficiare con l’installazione di una pompa di calore e/o di un impianto solare termico:

  • Ecobonus 65%: prevede una detrazione fiscale pari al 65% delle spese sostenute per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale e produzione di acqua calda sanitaria con impianti dotati di pompa di calore oppure con sistemi solari termici.
  • Ecobonus 110% (Superbonus): questa importante detrazione fiscale è prevista solo in caso di specifici interventi in grado di determinare un aumento dell’efficienza dell’edificio di due classi; anche l’installazione di un sistema solare termico rientra tra questi interventi ma è importante precisare che per effettuare il doppio salto di classe energetica potrebbe essere necessario abbinarla ad altri interventi trainanti come la sostituzione di un impianto di climatizzazione invernale.
  • Conto termico 2.0 : prevede l’erogazione di incentivi in conto capitale, per interventi volti all'incremento dell'efficienza energetica e alla produzione di energia termica da fonti rinnovabili, fino al 65% delle spese sostenute per l’installazione di pompe di calore, sistemi ibridi e impianti solari termici.
Investire ora nell'aumento dell’efficienza energetica del proprio immobile rappresenta dunque una scelta vantaggiosa non solo dal punto di vista economico ma anche ambientale.

FAQ

Un sistema solare termico e un sistema fotovoltaico sfruttano entrambi l’energia solare, ma in modo differente.

Un sistema solare termico cattura l’energia termica del sole per produrre acqua calda sanitaria e ad integrazione del sistema di riscaldamento domestico esistente.

Il fotovoltaico invece trasforma l’energia solare in elettricità, che può essere utilizzata per azionare gli elettrodomestici o anche una pompa di calore. In alternativa, l’energia elettrica può essere trasferita ad un sistema di accumulo a batteria che permette lo stoccaggio e la rende disponibile quando necessaria.

Entrambi i sistemi possono essere integrati con le pompe di calore con grandi vantaggi dal punto di vista economico ed ambientale.

Assolutamente sì, la combinazione di pompa di calore e solare termico permette di soddisfare ampiamente sia il fabbisogno termico dell’abitazione che quello sanitario.

Bisogna tenere in considerazione il fatto che, in concomitanza di condizioni climatiche sfavorevoli, il sistema solare termico non può essere utilizzato. In questo caso però il massimo comfort viene comunque garantito dalla sola pompa di calore, che può soddisfare completamente il fabbisogno energetico.

Installare un pannello solare termico ha numerosi vantaggi: il suo utilizzo, infatti, può coprire ragionevolmente fino al 70% del fabbisogno di acqua calda sanitaria con un notevole risparmio sui costi in bolletta. L’energia gratuita del sole, inoltre, può supportare la pompa di calore nel riscaldamento domestico, riducendone ulteriormente i consumi e massimizzandone l’efficienza.

La pompa di calore deve essere installata in un locale idoneo, dove la temperatura non sia troppo elevata e non possano essere alterate l’efficienza e le prestazioni dell’apparecchio. I collettori solari, invece, vengono installati sul tetto dell’abitazione: in questo caso è fondamentale definire correttamente l’inclinazione e l’orientamento in modo da garantire le performance migliori possibili.

Per trovare la soluzione più adatta alla propria casa e alle proprie necessità è necessario affidarsi a professionisti del settore in grado di valutare con attenzione ogni aspetto necessario.

Un sistema solare termico e un impianto fotovoltaico possono essere entrambi installati a supporto di una pompa di calore o di un sistema ibrido, che combina pompa di calore e caldaia a condensazione . Ovviamente si potrà optare per una o entrambe le soluzioni a seconda dell’utilizzo che si richiede e soprattutto della disponibilità di spazio sul tetto per l’installazione dei pannelli.

Preventivo gratuito pompa di calore Bosch

Richiedi subito un preventivo gratuito per una pompa di calore Bosch

Vorresti installare una pompa di calore a marchio Bosch? Richiedi subito un preventivo gratuito e affidati ai nostri Professionisti per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze!

Richiedi un preventivo

Pompa di calore Bosch
Riscaldamento, climatizzazione e acqua calda sanitaria

Scopri tutte le soluzioni a marchio Bosch per la tua casa.

Prodotti